Home » La creazione di un prodotto digitale: il caso studio di Elena Venturato

La creazione di un prodotto digitale: il caso studio di Elena Venturato

Indice.

Il brand

Elena: Innovation & Sustainability Strategist

Elena è una professionista che combina un background nel finance analitico con una passione profonda per la sostenibilità.

Con un approccio radicato nell’analisi dati e una dedizione all’innovazione e alla creatività, si impegna a costruire percorsi di innovazione strategica per aziende e professionisti.

Il suo mantra? “Non esistono problemi, soltanto soluzioni da trovare”.

La sfida

Nel mondo moderno della consulenza, la differenza tra un servizio eccellente e uno mediocre può dipendere dalla sua fruibilità e dal design digitale.

Elena, avendo già un forte background nella consulenza, riconosceva l’importanza di avere un prodotto ben strutturato e facilmente accessibile.

Tuttavia, percepiva che il suo servizio, sebbene ricco di valore, aveva una barriera: la mancanza di un’infrastruttura digitale chiara e intuitiva.

Questo gap tra il profondo lavoro analitico e la presentazione visiva e comprensiva dei risultati era ciò che rendeva il servizio meno efficace di quanto potesse essere.

Cosa abbiamo fatto insieme.

Concetto di Prodotto & Design Digitale: Elena aveva bisogno non solo di un prodotto, ma di un’esperienza digitale. La consulenza, essendo un servizio, può spesso apparire astratta. Ma con il giusto design digitale, può diventare tangibile e interattiva.

Abbiamo quindi lavorato insieme per progettare un prodotto digitale che potesse incarnare la sua consulenza. Definito che era più veloce e sostenibile orientarsi su prodotti nocode o low code, già disponibili sul mercato, abbiamo ipotizzato alcune journey, grazie alle quale è venuto semplice scegliere gli strumenti e iniziare a creare.

Dashboard Virtuale su Miro: Il primo passo è stato creare una dashboard virtuale su Miro. La scelta di questo tool non è stata casuale. Miro offre una piattaforma visuale che può essere personalizzata per offrire un’esperienza utente altamente interattiva. Questa dashboard non era solo un luogo dove presentare informazioni, ma uno spazio collaborativo dove Elena e i suoi clienti potevano lavorare insieme in tempo reale.

Stack Tecnologico e User Experience (UX): Riconoscendo le limitazioni di Miro nella gestione dei progetti, ci siamo rivolti a Notion. Notion è molto più di un semplice tool di project management; offre la flessibilità di creare un ambiente di lavoro su misura per le esigenze specifiche di Elena e dei suoi clienti. Abbiamo progettato template personalizzati su Notion che seguivano la logica del flusso di lavoro di Elena: dalla raccolta e analisi dei dati, alla creazione di una strategia, alla definizione degli obiettivi, fino alla pianificazione delle attività. Inoltre, abbiamo incluso una sezione di reportistica, garantendo che ogni fase del processo fosse documentata e facilmente accessibile.

Quali sono i risultati

Con l’integrazione di Miro e Notion, abbiamo costruito un’infrastruttura digitale robusta.

Questo nuovo approccio non solo ha reso il servizio di Elena più efficiente e scalabile, ma ha anche migliorato significativamente la user experience per i suoi clienti, rendendo il processo di consulenza più trasparente, collaborativo e orientato ai risultati.

Feedback del cliente

Elena ha ricercato nel mio profilo professionale non solo per le mie competenze digitali, ma per un motivo ben preciso. Come lei stessa ha sottolineato:

“Principalmente per la tua capacità di analizzare i problemi al fine di trovare la soluzioni digitale che meglio conviene. Questa era una sfida nuova e richiedeva una soluzione innovativa integrata ad una visione strategica del panorama della sostenibilità.”

Questo riflette quanto la sua esigenza fosse specifica e profondamente radicata nell’innovazione e nella sostenibilità. Il mio approccio ha risposto alle sue aspettative, e la velocità con cui ho affrontato il progetto ha lasciato un segno. Elena ha espresso la sua soddisfazione affermando:

“Sono rimasta colpita dalla velocità con cui hai affrontato il progetto. Questo ha dimostrato non solo competenza, ma anche un autentico interesse nel risolvere la mia esigenza.”

Il risultato del nostro lavoro insieme non è stato solo un mero prodotto digitale. Elena ha ottenuto qualcosa di ben più tangibile e strategico. Come lei stessa ha descritto:

“Un sistema digitale di gestione dei progetti funzionale ed ordinato.”

Ma il vero cambiamento è avvenuto nel suo quotidiano, nel modo in cui interagisce con i suoi clienti e gestisce le sue attività. Elena ha sottolineato questo aspetto fondamentale affermando:

“Pianifico le attività direttamente all’interno di notion, eliminando to-do list dispersive e garantendo una migliore gestione delle deadlines. Ho ottenuto un’importante leva commerciale dall’integrazione di un prodotto digitale. Essendo un notion un prodotto user-friendly, ha facilitato la gestione da remoto dei progetti anche con i clienti meno digital.”

In sintesi, il mio intervento ha non solo digitalizzato, ma ha elevato il servizio di consulenza di Elena, rendendolo più efficiente, trasparente e orientato ai risultati.

Condividilo!

Contattami.

Leggo ogni email che ricevo con la dovuta attenzione e rispondo entro 24 ore cercando di essere quanto più esaustivo possibile. Scrivimi.